Chernobyl, 33 anni fa il disastro che scosse il mondo

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 26 aprile 2019 Il 26 aprile 1986, il reattore numero quattro della centrale di Chernobyl esplose il reattore bruciò per 10 giorni, inquinando l'aria di tre quarti d'Europa, le radiazioni emesse furono 100 volte superiori a quelle sprigionate dalle bombe di Hiroshima e Nagasaki. Quasi 350.000 persone furono evacuate mentre circa 600.000 cittadini sovietici furono inviati per cementare il reattore, con quasi nessun tipo di protezione. Ancora oggi vengono ricordati i liquidatori che svolsero questo mortale compito, Fiori e candele vengono deposte ogni anno per ricordare questi eroi. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it


LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani