Casa Bianca: «Usa e Nato non invieranno truppe in Ucraina»

EMBED

Gli Stati Uniti e la Nato non invieranno soldati a combattere in Ucraina. Lo ha annunciato la Casa Bianca, all'indomani delle dichiarazioni del presidente francese Emmanuel Macron che non escludevano questa possibilità a lungo termine.

"Più armi per difendersi e continuare a lottare"

"Certamente ogni Paese è libero di difendere i propri interessi, ma oltre al presidente che ha chiarito che gli Stati Uniti non invieranno truppe a combattere in Ucraina, il segretario generale della NATO ha escluso che qualsiasi truppa NATO possa combattere in Ucraina - ha detto Matthew Miller, portavoce del Dipartimento di Stato - Fondamentalmente, pensiamo che la strada verso la vittoria dell'Ucraina in questo momento sia nella Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti. Questo è ciò di cui l'Ucraina ha più bisogno. Ha bisogno del Supplemento per la Sicurezza Nazionale che il Presidente ha proposto per fornire all'Ucraina le armi e le munizioni di cui ha bisogno: difendersi e continuare a lottare coraggiosamente per la propria libertà e indipendenza."