La cantante Joana Sainz muore sul palco: è stata colpita da un fuoco d'artificio

EMBED
In un video è stato ripreso il momento orribile in cui una giovane artista con un gruppo musicale spagnolo ha riportato ferite mortali dopo essere stato colpito da un dispositivo pirotecnico durante uno spettacolo. 
La Super Hollywood Orchestra, che ha 15 membri tra cui cantanti, musicisti e ballerini, si è esibita a Las Berlanas ad Avila la scorsa notte. Mentre il gruppo era sul palco una delle cantanti, Joana Sainz, 30 anni, è stata “colpita all’addome” con il dispositivo per effetti speciali di fuochi d’artificio. Portata d’urgenza in ospedale con ferite gravi poco dopo è morta, riferisce il giornale El Norte de Castilla.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani