Bolivia: otto morti a Sacaba: la polizia attacca i manifestanti pro Morales

EMBED
(LaPresse) Durissima repressione delle forze dell'ordine boliviane delle manifestazioni a favore di Evo Morales. A Sacaba, vicino a Cochabamba, città di origine dell'ormai ex presidente, almeno otto persone sono rimaste uccise e altre 75 ferite negli scontri tra dimostranti e soldati e polizia. Ecco il momento in cui il corteo viene attaccato con lacrimogeni, in un video pubblicato sui social. La maggior parte delle vittime pare sia stata raggiunta da colpi d'arma da fuoco. Dal Messico Morales ha lanciato un appello affinché polizia e soldati "mettano fine al massacro".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri