Bielorussia, ancora proteste pacifiche: le donne portano i fiori

EMBED
Nella capitale Minsk e in altre città del Bielorussia sono riprese le proteste pacifiche contro i risultati ufficiali che danno la vittoria alle elezioni presidenziali al presidente in carica Alexander Lukashenko. Secondo gli inviati di Interfax, i media locali, i canali Telegram e i testimoni oculari, la gente ha iniziato a formare catene di solidarietà in tutta Minsk sin dalle prime ore del mattino. Proprio come il giorno prima, la maggior parte dei partecipanti a queste proteste sono donne. E hanno in mano dei fiori.



La candidata bielorussa alla presidenza Svetlana Tikhanovskaya ha proposto di istituire un Consiglio di coordinamento per garantire il passaggio di potere in Bielorussia. «Dati gli eventi che si stanno verificando nel Paese e la necessità di adottare misure urgenti per ripristinare lo stato di diritto in Bielorussia, io, Svetlana Tikhanovskaya, sto avviando l'istituzione di un Consiglio di coordinamento per garantire la transizione del potere», ha detto Tikhanovskaya in una dichiarazione citata da Interfax. Tikhanovskaya ha poi chiesto ai Paesi europei di mediare affinché si apra un dialogo con le autorità bielorusse.


Bielorussia, numerosi arresti dopo le proteste a Minsk


Bielorussia, ristoratore italiano consegna manifestanti alla polizia: la rabbia social
 
 

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA