Banksy, il nuovo video: «Il quadro doveva distruggersi per intero»

EMBED
Banksy torna sul caso del quadro fatto a striscioline subito dopo essere stato battuto per una cifra astronomica a un'asta Sotheby's. Il misterioso artista di Bristol lo fa con un nuovo video dopo quello in cui spiegava il meccanismo distruttivo. Nel nuovo filmato pubblicato su YouTube, l'autore di A girl with baloon cerca di fugare i dubbi sorti intorno al caso. In molti, infatti, hanno avanzato l'ipotesi che l'opera di Banksy fosse stata volutamente distrutta soltanto a metà per accrescerne il valore. Lo street artist mostra le prove fatte in casa che dimostrerebbero come l'intento fosse quello di fare a brandelli la tela nella sua interezza. Qualcosa, insomma, ci dice Banksy, è andato storto e il meccanismo inserito all'interno della cornice si è inceppato. Esperti sostengono che dopo essere stata mezza tritata, l'opera battuta da Sotheby's è raddoppiata (se non triplicata) di prezzo. È recente la notizia del proprietario di una stampa originale della stessa opera che ha deciso di tagliarla a striscioline sperando invano di ottenere lo stesso risultato.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti