Julen, i soccorritori vicini al piccolo nel pozzo: l'ultima esplosione

EMBED
Non ce l'ha fatta il piccolo Julen: i soccorritori l' hanno raggiunto all'1.25 di stanotte dopo 13 giorni di scavi senza sosta nel pozzo dove è caduto il 13 gennaio a Totalan, una località vicino a Malaga, ma il bimbo era senza vita. «Disgraziatamente...nonostante tanti sforzi da parte di tanta gente, non è stato possibile...#RIPJulen», ha twittato la Guardia Civil, rivolgendo ai familiari «le più sincere condoglianze»

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani