Violenza sulle donne, il racconto di M.: "Tradita dalla sua dolcezza con nostra figlia. Ora ho paura"

EMBED
IL racconto di M. (nome di fantasia) alla Polizia: dopo numerosi episodi di violenza domestica del compagno, le denunce e i continui episodi di intimidazione. Una storia esemplare che rivela i tratti tipici, compresi i segnali apparentemente positivi e che invece nascondono le più grandi insidie. "Pensavo che dipendesse da me: io avevo un lavoro stabile, lui no. E mi ingannava vederlo fare il buon padre con nostra figlia. E invece..." Di questo e altri aspetti si è parlato al convegno sulla violenza di genere tenutosi in occasione dei 60 anni dell'entrata delle donne in Polizia alla Camera, alla presenza del capo della Polizia, prefetto Gabrielli.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani