Tampon Tax, quanto costa essere donna in Italia

EMBED
In questi giorni la Camera dei Deputati ha discusso di un emendamento proposto dal Pd al decreto sulla Semplificazione Fiscale sulla riduzione dell’Iva dal 22% al 10 o al 5% per una serie di prodotti di igiene femminile: questo emendamento è stato ribattezzato “Tampon Tax” ed è stato bocciato per mancanza di coperture: gli assorbenti, dunque, sono considerati dal 1972 un vero e proprio bene di lusso (non di prima necessità come il pane, il latte o un giornale) valutato meno prioritario del tartufo, la cioccolata o i rasoi. Ecco come incide la Pink Tax sulla quotidianità delle donne Foto@Kikapress/GettyImages
LEGGI ANCHE: >> Ciclo mestruale, i falsi miti e le leggende: sapevi che...?

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani