Milva, camera ardente a Milano. La figlia: "Da La Scala a Sanremo, versatilità unica"

EMBED

(LaPresse) Martina Corgnati racconta la madre Milva, morta venerdì scorso a 81 anni. "Vi racconto una frase che diceva sempre e che la rappresenta: 'Prima muovo, poi interrompo lo spettacolo'", spiega la figlia della celebre interprete intervistata al Piccolo Teatro Strehler di Milano dove è stata allestita la camera ardente. "Non era una musicista, era un'interpreta, aveva una capacità interpretativa di una vesatilità unica, non c'è un'altra cantante che ha saputo muoversi da La Scala a Sanremo interpretando i palcoscenici con la massima potenza possibile", ha conclusa Corgnati.

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»