Mika, le parole per il Libano devastato: «Ciò che è accaduto toglie il respiro» (6_20200805083526)

video
EMBED
Sono ore drammatiche per il Libano, devastato nel cuore della sua capitale da diverse esplosioni che hanno causato decine di vittime. Di fronte alle immagini di morte, Mika – lontano da Beirut – affida ai social un pensiero per la sua città. “Guardando, leggendo con preoccupazione, tristezza e orrore gli eventi di Beirut. – ha scritto su Twitter – Ciò che è accaduto, la distruzione, i feriti e le vite perdute toglie il respiro. Forse non sappiamo ancora come sia successo ma il danno e la sofferenza sono orribili.” E aggiunge un ricordo personale: “Esattamente in questo giorno, quattro anni fa mi esibivo a Baalbek in Libano. Ho trascorso la mattina riguardando quelle immagini straordinarie. E ho finito la mia giornata vedendo immagini di Beirut oggi che gelano fino al midollo. Il mio cuore è con Beirut e con il Libano.”
Beyoncé in 'Black Is King': e c'è anche la figlia Blue Ivy