Sea Watch, Salvini: "No barchini o barconi, in Italia arriva in aereo chi ha diritto di arrivare"

EMBED
(Agenzia Vista) Liguria, 28 giugno 2019 "Sto aspettando certezze dall'Europa e anche dalla giustizia, che non dipende da me, aspetto che ci siano segnali che se disubbidisci paghi altrimenti sarebbe un liberi tutti, ci sarebbe l'anarchia. Mi auguro ci sia qualche giudice che ha aperto dei fascicoli contro dei fuorilegge, perchè su quella nave ci sono dei fuorilegge". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, rispondendo ai cronisti sul destino della Sea Watch, a margine della visita a Fincantieri a Genova / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti