Ristorazione Collettiva, Oricon: "Impatto Covid drammatico, perso il 70% del fatturato"

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 30 giugno 2020 Ristorazione Collettiva, Oricon impatto Covid drammatico (Agenzia Vista) Roma, 30 giugno 2020 Ristorazione Collettiva, l'Oricon impatto drammatico, 61mila esuberi "Abbiamo fatto un'indagine per vedere quale è stato l'impatto tra marzo, aprile e una parte di maggio sulla ristorazione collettiva. L'impatto è stato violento, abbiamo perso circa il 70% di fatturato. In questo momento abbiamo 61mila persone in esubero. Questo è un settore invisibile, ma il numero di lavoratori è quattro volte l'acciaieria di Taranto incluso l'indotto. Se non si dovesse ripartire si rischia di mettere in difficoltà professionalità che potrebbero non riciclarsi. Serve trovare equilibrio tra il lavoro in presenza e lo smartworking" così il presidente dell'Oricon Carlo Scarsciotti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani