Meloni: "Redditometro? Voglio vederlo meglio, serve decreto che non sia illimitato"

EMBED
(Agenzia Vista) Trento, 24 maggio 2024 Sul tema del redditometro si è espressa la Presidente del Consiglio Meloni al Festival dell’Economia di Trento: “La verità è che oggi l’autorità può muoversi nell’ambito dell’accertamento sintetico con grande libertà, da questo parte il lavoro del viceministro Leo che dice che occorre fare una norma che a garanzia dei contribuenti non dia poteri illimitati a questo tipo di accertamento. Ho sospeso il redditometro perché voglio vedere meglio la norma: quello che noi dobbiamo fare meglio nel tema specifico dell’accertamento sintetico è che una cosa è colpire i casi che sono oggettivamente intollerabili, gente che gira col Ferrari e si dichiara nullatenente, un’altra è infilare nell’ordinamento un’altra norma che vessa il cittadino comune, sulla quale sono contraria”. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev