Indagine Siri, Conte: “Chiarisca, corruzione è fatto grave”

EMBED
(Agenzia Vista) Reggio Calabria, 18 aprile 2019 "Chiederò chiarimenti al sottosegretario Armando Siri, ci confronteremo e faremo le valutazioni". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine del Cdm a Reggio Calabria. _Courtesy Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti