Ibrahimovic torna al Milan, il coro dei tifosi fuori dalla sede rossonera

video
EMBED
Meno spaccone di prima ma sempre pronto alla battuta. Zlatan Ibrahimovic fa sorridere la platea in diverse occasioni durante la sua conferenza di presentazione a Casa Milan. Il primo siparietto è con Carlo Pellegatti e la passione della storica voce del Milan di Berlusconi per i cavalli. «Come stai il tuo cavallo?», chiede Ibra. «Dopo la quarta volta che è arrivato ultimo - la risposta di Pellegatti - l'ho venduto, tu andavi più forte». «Allora facevi prima a prendere me», la replica ironica di Ibrahimovic. Lo svedese corregge un cronista sul numero di gol realizzati («Ho fatto più di 300 gol? Ti sbagli, ne ho segnati oltre 500. Sai, i numeri contano») e si augura di poter far crescere almeno un compagno come fatto con Nocerino: «Io mi ero trovato bene con lui? No, lui si era trovato bene con me. Ho fatto tutto io». / fonte Instagram @acmilan Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev