Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti"

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti" Il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook: "Controllare, controllare, controllare. Porti, aeroporti e confini. Se qualcuno per ignoranza, per paura o per scelta politica non ha fatto e non fa tutto quello che può, ne risponderà davanti agli Italiani. Con la Salute non si scherza." Fonte Facebook Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua