Coronavirus, l'appello dei giovani dottori: "Vogliamo solo lavorare"

EMBED
(Agenzia Vista) Milano, 02 marzo 2020 Coronavirus, l'appello dei giovani dottori vogliamo solo lavorare Gaetano, Dottore in concorso per l’abilitazione: “noi rappresentiamo una risorsa ma non possiamo renderci utili, mi rendo conto del fatto” prosegue Gaetano, ex studente di Medicina all’Universita’ Statale di Milano “che magari noi non specialisti non rispondiamo alle esigenze di una crisi simile ma esistono tanti medici che lavorano sul territorio senza contratti stabili, c’era davvero la necessita’ di reintegrare i Medici in pensione ?” Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani