Conte: "A Ue serve contributo critico no derive nazionaliste"

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 15 maggio 2019 Conte: "A Ue serve contributo critico no derive nazionaliste" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, interviene all'assemblea annuale di Rete Imprese Italia: "Non abbiamo bisogno di europeisti a buon mercato né di derive nazionalistiche. Quello che serva all'Europa è un contributo critico. Un approccio di nuovo umanesimo che dia priorità assoluta in tutte le sue dimensioni al valore della dignità umana. Significa promuovere più democrazia e più solidarietà. Un indirizzo che perseguiremo nel corso dei prossimi vertici europei. Analoghi princìpi hanno ispirato e continuano a ispirare la nostra politica interna" Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua