Casaleggio: "Dobbiamo difendere i lavoratori, non il lavoro"

EMBED
(Agenzia Vista) Catania, 23 giugno 2019 Casaleggio dobbiamo difendere i lavoratori, non il lavoro L'iniziativa CityLab promosso dall'Associazione Rousseau a Catania per discutere dell'evoluzione del mondo del lavoro. Presente il presidente dell'associazione Davide Casaleggio ed Alessandro Di Battista. Al centro del dibattito il lavoro a scapito delle tematiche prettamente politiche, citate solo in alcuni passaggi dall'ex-parlamentare il quale ha fatto riferimento allo scandalo che ha travolto il Csm. "Vent'anni fa Beppe Grillo diceva che nelle associazioni a delinquere ci sono politici, magistrati e altri, mancavano solo i delinquenti - ha affermato - Vedendo quel che sta succedendo oggi con il Csm, verrebbe da dire che, ancora una volta, aveva previsto tutto con largo anticipo". Portando le testimonianze del suo viaggio in Sud America, Di Battista ha realizzato una lunga riflessione sull'evoluzione del mondo del lavoro. "Ritengo che l'idea di piena occupazione dei primi del novecento non sia più raggiungibile, alla luce dei cambiamenti che si stanno verificando - ha spiegato - E' una situazione di crisi, dinanzi alla quale è lo stato che deve preoccuparsi di guidare il cittadino". Sulla stessa linea di pensiero anche Casaleggio: "Il mondo cambia e noi dobbiamo preoccuparci di difendere i lavoratori, non il lavoro in sé - ha spiegato - Dobbiamo lavorare specialmente sulla formazione delle persone. Non è più come prima, questa non può fermarsi solo all'università". / facebook Associazione Rousseau Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua