Bonafede: fumata nera su prescrizione, via libera a riforma processo civile

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 20 novembre 2019 Bonafede, fumata nera su prescrizione, via libera a riforma processo civile Vertice della maggioranza a Palazzo Chigi fino a tarda notte sulla riforma della giustizia. La riunione cominciata dopo le 21,30 e durata piu’ tre ore. Si è trovato l’accordo sulla riforma del processo civile che verrà sottoposta al prossimo consiglio dei ministri. Fumata nera per il penale. Niente accordo sulla prescrizione. Bonafede propone due soluzioni “per venire incontro al Pd”. “Per gli assolti in primo grado – dice il ministro Bonafede - ci sarà una corsia preferenziale in appello, una trattazione urgente, che durerà solo pochi mesi. Sarà agevolata la possibilità di accedere all’indennizzo, che già esiste, qualora ci sia uno sforamento dei termini”. Non basta però al Pd. Il Pd vorrebbe prima garanzie di un processo rapido. La prescrizione appunto – già in vigore una prescrizione che determina per ogni reato un tempo per esercitare l’azione penale. Il pd vorrebbe però anche una prescrizione “processuale”, per cui l’appello non potrà durare più di due anni e quello in Cassazione un solo anno, oltre a quanto già esistente Con una distinzione in caso di condanna o assoluzione. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti