Treno travolge la folla durante una festa religiosa: oltre 50 morti in India

EMBED
Un treno ha travolto e ucciso circa 50 persone in India durante una festa religiosa. L'incidente si è verificato nei pressi di Amristar, nello stato del Punjab. I fedeli si trovavano nei pressi dei binari mentre, come da tradizione, veniva bruciata la statua di Ravaan. Le vittime stavano guardando il rogo e non si aspettavano il passaggio del treno. Secondo le prime ricostruzioni dei media locali, l'incidente sarebbe stato causato dalla negligenza delle autorità, che non hanno previsto misure di sicurezza per la festa religiosa indiana. Il convoglio ha travolto decine di persone che, praticamente sui binari, partecipavano alle celebrazioni induiste di Dussehra.
Le vittime «sono decisamente più di 50-60», dice SS Srivastava, commissario della polizia di Amritsar, citato dal Times of India. Il convoglio 74943 era partito da Jalandhar ed era diretto ad Amritsar. Nell'area, al momento dell'incidente, erano radunate almeno 300 persone. Un video pubblicato dal quotidiano The Tribune mostra il passaggio del treno: il convoglio viaggia a velocità sostenuta e non accenna a rallentare. Secondo le testimonianze raccolte dal quotidiano, contemporaneamente è transitato un secondo treno proveniente dalla direzione opposta: decine di persone, in sostanza, si sarebbero trovate intrappolate.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Piumino, t-shirt e calzini bassi, ma i ragazzi non hanno freddo?

di Raffaella Troili