Sfila il Pride a Roma: in testa Imma Battaglia, Eva Grimaldi e Vladimir Luxuria

EMBED
Sfila il Pride di Roma: 25 anni fa, il primo corteo unitario, 50 anni fa i moti di Stonewall. La comunità Glbt torna in piazza per chiedere pari diritti. Ci sono le neo-compagne, unite civilmente tre settimane fa, Imma Battaglia ed Eva Grimaldi. E poi c'è Vladimir Luxuria. Applaudite, rincorse per un selfie, sono le "reginette" della manifestazione che, per gli organizzatori del Mario Mieli, ha visto scendere in piazza "700mila persone". 

(interviste di Marco Pasqua - video Valeri - Fracassi/Ag.Toiati)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani