Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiumicino, in 40mila per la notte bianca: eventi fino all'alba

Video
EMBED

Sono diverse migliaia le presenze alla prima Notte Bianca di Fiumicino, che apre l'estate del comune aeroportuale e costiero. Tanti i visitatori da Roma, da Ostia, dai comuni limitrofi ma anche, è un fatto inedito, turisti stranieri che stanno trascorrendo giorni di vacanza nella Capitale e sul litorale romano. Presente all' evento, che torna dopo lo stop per il Covid, assieme al sindaco Esterino Montino anche l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. La Pace è il tema al centro dell' evento con la città divisa nei sette colori: una maxi bandiera arcobaleno spicca proiettata davanti al porto canale. Su cinque chilometri di strade pedonalizzate oltre un centinaio di appuntamenti musicali, dj set, teatrali, folkloristici, enogastronomici, sportivi, per bambini, il raduno con le Ferrari. Decine le attività commerciali e ristoranti con iniziative d'intrattenimento e tavolini all'aperto. Grande richiamo in Darsena con lo spazio divulgativo della Guardia di finanza, in collaborazione con Adr, che ha visto in azione, con simulazioni, le unità cinofile e per la tutela delle specie protette, applaudite da tante famiglie e bambini, che hanno fatto foto ricordo con i cani in attività presso l'aeroporto Leonardo da Vinci. Tra gli spazi culturali e di approfondimento, con grande partecipazione davanti allo schermo, la proiezione del docufilm "Noi siamo Alitalia", che ripercorre tutta la vicenda della crisi della compagnia, ed appuntamenti dedicati a Pier Paolo Pasolini ed alle poesie di Alda Merini. "Abbiamo voluto dedicare un angolo dell'evento - ha detto Montino - all'Alitalia perché racconta molto bene la vicenda tragica e come sia finita. Una battaglia in cui Fiumicino è stato sempre in prima linea al fianco dei lavoratori".

Video Serenelli Ippoliti