Esplosione Rieti, capo vigili del fuoco: "Potrebbe esserci stato errore umano"

EMBED
Due morti nell'esplosione di un'autocisterna carica di Gpl in un distributore di carburante vicino Rieti. Le vittime un vigile del fuoco e un passante, 17 i feriti, 3 sono gravi. "Potrebbe esserci stato un errore umano", spiega il capo dei vigili del fuoco, Fabio Dattilo.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili