Virus, Gallera a Rtl: «Zangrillo? Va detto che non è finito tutto»

video
EMBED
"Le cose vanno viste con grande prudenza, và dato un messaggio ai nostri cittadini che non è finito tutto quello che abbiamo vissuto, il rischio che ritorni in maniera forte c’è. Noi abbiamo comunque quotidianamente alcune persone che si contagiano, oggi in maniera meno forte, molto meno aggressiva, riusciamo a gestirle a domicilio, stiamo intervenendo su chi ha solo 37.5 di febbre, quindi prendiamo immediatamente coloro che hanno qualche sintomo, però dobbiamo dare il messaggio che il mantenimento delle distanze, le mascherine, l’essere molto prudenti nelle attività è assolutamente necessario". Così l'assessore al Welfare della regione Lombardia, Giulio Gallera, a RTL 102,5, parlando delle dichiarazioni di Zangrillo. "Il Covid clinicamente non esiste più", ha affermato il direttore della terapia intensiva del San Raffaele di Milano.