Studentessa violentata a Firenze, fermato un romeno senza fissa dimora

EMBED
E' stato fermato un romeno senza fissa dimora per la violenza alla ragazza di origini mongole a Firenze. La 21enne è stata picchiata e struprata nella notte mentre camminava sotto il viadotto di Varlungo. La ragazza è riuscita a scappare e a denunciare tutto alla polizia. Gli agenti l'hanno accompagnata in ospedale dove i medici hanno riscontrato lesioni in diverse parti del corpo. Gli investigatori hanno rintracciato l'aggressore in uno stabile abbandonato non lontano da dove avrebbe aggredito la ragazza.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti