Trento, sgominata baby gang: arrestati 8 minori per droga

EMBED
La polizia di Stato di Trento ha disarticolato un’associazione criminale composta da 8 minorenni dediti, secondo l'accusa, all’illecita vendita di droga. A carico dei giovani pusher sono state emesse altrettante misure cautelari restrittive della libertà personale, quali la permanenza in casa e il collocamento in comunità. Secondo quanto ricostruito l'organizzazione, composta interamente da minori di diciotto anni, avrebbe suddiviso il territorio di Trento in vere e proprie "piazze" di spaccio, in cui vendere hashish, marjuana e cocaina per soddisfare la domanda proveniente per lo più da adolescenti coetanei. (LaPresse) 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani