Traffico droga tra Lombardia e Sardegna: 33 misure cautelari

EMBED
I carabinieri del Ros hanno dato esecuzione a 33 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Cagliari su richiesta della locale Procura della Repubblica.Le indagini, condotte tra il 2018 ed il 2019 attraverso attività intercettive e servizi dinamici, hanno documentato l’operatività di due distinte associazioni dedite al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti operative in Sardegna ed in Lombardia: una con a capo il pluripregiudicato cagliaritano Efisio Mura, operativa nell’area del popolare quartiere di S. Elia, capace di gestire una delle piazze di spaccio (in particolare cocaina ed eroina) più importanti del capoluogo, attraverso una rigida organizzazione gerarchica tra capi piazza, pusher e vedette in grado di produrre un volume di affari di un milione di euro al mese. Un gruppo criminale particolarmente violento, che non esitava ad imporre la propria presenza tra i palazzi popolari costringendo con la forza inermi residenti a fornire le proprie abitazioni per far rifugiare i pusher in occasione dei controlli operati dalle forze dell'ordine. (LaPresse)

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani