Torino, spaccio droga in bassa Val Susa: 10 arresti

EMBED

I carabinieri del Comando provinciale di Torino hanno arrestato dieci persone, accusate di concorso in estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine, condotta dalla Compagnia Carabinieri di Susa tra giugno e novembre 2020, ha consentito di individuare tre distinte piazze di spaccio di hashish e marijuana nella bassa Val Susa, in particolare nei comuni di Borgone di Susa, Sant’Antonino di Susa e Rivoli. La droga veniva fornita da persone residenti nella città di Torino. È stata fatta luce anche sui metodi usati da alcuni componenti del gruppo criminale per estorcere denaro a vari acquirenti morosi. Nel corso dell’attività investigativa sono stati arrestati in flagranza cinque pusher e sequestrati complessivamente 11 chilogrammi di hashish e 3 chilogrammi di marijuana. (LaPresse) 

Italia-Svizzera 3-0: il videocommento di Ugo Trani