Sanremo, Gessica Notaro contro Junior Cally: «Entrambi abbiamo una maschera...»

EMBED
«Voglio sottolineare la grandissima sensibilità di Amadeus al tema: quando gli abbiamo fatto ascoltare la nostra canzone, ha detto subito sì. Mi hanno chiesto perché non ho preso posizione. Non è che non ho voluto, è che semplicemente non abbiamo voluto alimentare la polemica pensando che portare un messaggio così forte di speranza bastasse. Quello che penso è abbastanza evidente. Io e Junior Cally portiamo entrambi una maschera, lui per fare show e idolatrare la violenza, io per rimediare ai danni della violenza subita». Così Gessica Notaro in conferenza stampa all'Ariston di Sanremo. (LaPresse)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani