Rapine su treni Torino-Savona, 4 arresti e 2 denunce

Video
EMBED

La Polizia ferroviaria ha individuato gli autori di rapine a bordo dei treni sulla linea Torino-Savona. Le complesse indagini, svolte anche attraverso il prezioso utilizzo dei social network, hanno permesso di identificare tutti e dieci i componenti della banda, costituita da 8 soggetti magrebini e due italiani, dei quali 3 minori. Il modus operandi del gruppo criminale era sempre lo stesso: le giovani vittime venivano accerchiate mentre erano sedute nella carrozza e venivano minacciate con coltelli o bastoni costringendole a consegnare denaro, gioielli ed in una occasione perfino dei capi di abbigliamento poco prima acquistati. Al termine dell’indagine, sono state eseguite sei misure cautelari, di cui 4 custodie in carcere, mentre gli altri sono stati denunciati in stato di libertà. 01_27 Polizia di Stato Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it