Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ponte Morandi, Roberto Battiloro: «L’anima di un figlio non si compra»

Video
Lunedì 1 Febbraio 2021, 09:47

«In questi mesi abbiamo lavorato affinché ci fosse una perizia di parte. L’anima di un figlio non si compra, ho sempre dato mandato ai miei legali di rinunciare a ogni forma di risarcimento». Così Roberto Battiloro, all’ingresso del tribunale per il secondo incidente probatorio per il crollo di Ponte Morandi, che nella strage di Genova ha perso il figlio Roberto, 29 anni, morto con tre amici. (LaPresse)

© RIPRODUZIONE RISERVATA