Bomba in pizzeria, de Magistris: «Napoli è con Sorbillo»

EMBED
«Ho chiamato stamattina presto Gino Sorbillo a cui ho espresso la solidarietà e la vicinanza mia e della stragrande maggioranza dei napoletani che sono persone perbene». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in relazione alla bomba che è stata fatta esplodere davanti al noto locale in via Tribunali. «Questi criminali e delinquenti - ha aggiunto de Magistris - non passeranno. Si devono arrendere e devono sapere che ormai il riscatto di Napoli passa attraverso l'onestà, la cultura e la ribellione a ogni forma di violenza». De Magistris ha sottolineato che «la solidarietà che oggi esprimiamo a Gino Sorbillo la estendiamo a tutti gli imprenditori e operatori commerciali che quotidianamente sono vittime di una violenza che tutti insieme dobbiamo contrastare» Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri