Uccisa perché denunciò i pedofili, mandante arrestato 14 anni dopo

EMBED
I carabinieri del nucleo investigativo del gruppo di Torre Annunziata hanno dato oggi esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura torrese, nei confronti di Francesco Tamarisco, 45 anni, ritenuto il mandante dell'omicidio di Matilde Sorrentino, avvenuto a Torre Annunziata la sera del 26 marzo 2004, quando la donna, sull'uscio della propria abitazione, venne freddata da diversi colpi di pistola, all'età di 49 anni. Le immediate indagini consentirono di individuare l'autore materiale dell'omicidio, Alfredo Gallo, 40 anni, pregiudicato, che venne arrestato il 30 aprile 2004 dai carabinieri della compagnia di Torre Annunziata e successivamente condannato all'ergastolo in via definitiva.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti