New York, scomparso chef italiano

EMBED
Da sabato scorso non si hanno più notizie di Andrea Zamperoni, capo chef italiano di Cipriani Dolci, noto ristorante di New York che si trova nella stazione di Grand Central della Grande Mela. A denunciare la scomparsa del 33enne, che vive nel Queens, sono stati i colleghi lunedì mattina quando Zamperoni non si è presentato a lavoro: gli ultimi ad averlo visto sono i coinquilini prima del turno di lavoro il giorno precedente. Il ragazzo è originario di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi. "Non avrei mai pensato che potesse capitare proprio alla nostra famiglia" le parole della madre. Colleghi e datori di lavoro non pensano si possa trattare di un allontanamento volontario.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, istrice gigante a spasso su Lungotevere: la Capitale sempre più bestiale

di Veronica Cursi