Rifiuti speciali, sequestro a Napoli: i complimenti di Costa alla Guardia di Finanza

video
EMBED
«Sono evidenti i pericoli ambientali derivanti dal traffico di rifiuti scoperto, se solo si pensa alle conseguenze di un incendio. Complimenti alla Guardia di Finanza per questa imponente operazione. I criminali ambientali, che deturpano il territorio e mettono a repentaglio la salute e la sicurezza dei cittadini onesti, non avranno mai vita facile». È quanto ha affermato, in una nota, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, commentando l'operazione condotta dai militari della Guardia di Finanza oggi nel Napoletano. L'indagine dei finanzieri di Torre Annunziata è scattata dopo il sequestro a Pompei, nel gennaio 2018, di 13 capannoni nei quali erano ammassate 6 mila tonnellate di rifiuti speciali.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani