Napoli, rapinatore 17enne ucciso dalla polizia in conflitto a fuoco

EMBED
Un rapinatore 17enne è morto in seguito a un conflitto a fuoco, tra polizia e malviventi, avvenuto nella notte a Napoli, nei pressi di via Marina. Un complice è stato tratto in arresto: è il figlio di Genny la Carogna, ex capo ultrà arrestato per droga. La Polizia era intervenuta a seguito di una tentata rapina poco distante dal luogo della sparatoria. Le persone che hanno denunciato la rapina sono state portate in questura per ricostruire la dinamica della vicenda. (LaPresse)