Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, mancano ossigeno e vaccini antinfluenzali: «Gestita male emergenza prevedibile»

Video
EMBED

Le farmacie napoletane e campane sono sprovviste di bombole di ossigeno e vaccini antinfluenzali. L'utenza, allarmata dall'emergenza pandemica, non restituisce alle farmacie i fusti contenenti l'ossigeno gassoso. Questo crea enormi difficoltà a soddisfare la richiesta crescente non solo pei i malati Covid, ma anche per quelli cronici. «Un'alternativa molto valida che ci ha fornito la Regione Campania è poter somministrare ossigeno liquido». (LaPresse)