Morte Astori, legale prof. Galanti: «Siamo sorpresi, impugneremo sentenza»

EMBED

«Dalle risultanze processuali, compresa la perizia, ci aspettavamo un esito diverso. Aspettiamo con ansia di leggere la sentenza per impugnarla. Sicuramente ci rivolgeremo al giudice d'appello». Così l'avvocato Sigfrido Fenyes, legale del professor Giorgio Galanti, condannato dal tribunale di Firenze in rito abbreviato a un anno di reclusione per omicidio colposo per la morte di Davide Astori, l'ex capitano della Fiorentina che venne trovato senza vita la mattina del 4 marzo 2018 in una camera d'albergo a Udine, dove era in trasferta con la squadra. "Siamo sorpresi perché riteniamo ci fossero tutte le condizioni per una sentenza di proscioglimento. Questo sorprende e lascia amareggiati. (LaPresse) 

Movida, Gianluca Vacchi in consolle a Roma e il pubblico balla (senza mascherine)