Rapina con sparatoria in un bar di Milano, il titolare reagisce e accoltella i banditi: il video

EMBED
Hanno aperto il fuoco mentre tentavano una rapina nel bar sushi Fuel di via Cassanese a Segrate, nell'hinterland di Milano. E' successo alle 22.40 di ieri. In manette due rapinatori, pregiudicati italiani di 38 e 41 anni. Ferito, ma non in pericolo di vita, il proprietario del bar, cinese di 35 anni. Quando i malviventi hanno estratto le pistole la vittima, in risposta, li ha affrontati con un coltello riuscendo a colpirli in diverse parti del corpo. A quel punto i pregiudicati hanno iniziato a sparare con due pistole calibro 22. Il cinese è stato medicato al San Raffaele, stesso ospedale in cui è stato arrestato il 41enne. Il 38enne è stato bloccato nel suo appartamento.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Virginia, l’ambasciatrice M5S che vuole la pace con la Francia

di Simone Canettieri