Pasqua in zona rossa, i milanesi non rinunciano al relax al parco ma nessun assalto

EMBED

Nella giornata di Pasqua, sole e temperatura mite hanno spinto molte persone nei parchi principali di Milano per una boccata d’ossigeno. Dopo pranzo, i polmoni verdi della città si sono riempiti, senza particolari situazioni di assembramento, ma in un clima di rilassatezza generale. Anche per questo in zone come l’Arco della Pace, gli agenti della Polizia Municipale sono stati impegnati a far indossare alla mascherina a chi la teneva sotto il mento, non pochi. C’e chi è uscito per una passeggiata in famiglia, chi per un giro in bici e chi per una corsetta. Qualcuno, tuttavia, non ha rinunciato a tirare due calci al pallone o a stendere il telo sul prato per una prima tintarella, per leggere un libro o semplicemente per un momento di relax. Ecco le immagini del parco Biblioteca degli Alberi, di parco Sempione e dei Giardini Indro Montanelli. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev