Botte e maltrattamenti, sospesa maestra elementare nel Reggino

EMBED
Un’insegnante di una scuola elementare di Melito Porto Salvo, nel Reggino, è stata sospesa per maltrattamenti e offese agli alunni. Ad incastrarla le telecamere nascoste, installate nelle aule dopo le testimonianze di alcuni bambini che rientravano a casa e raccontavano ai genitori ciò che succedeva in classe.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani