La laurea ai tempi del Coronavirus, 110 e lode in videochat. E poi l'applauso

EMBED
Si chiama Augusto Osalpi ed è uno dei tanti studenti "laureati ai tempi del coronavirus". L'annuncio, come per i suoi colleghi chiusi in casa in questi giorni di emergenza, arriva dai suoi professori che lo hanno seguito in un lungo percorso all'Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Seduti dietro una scrivania, in casa, grazie alla videochat la comunicazione viaggia attraverso il web. L'attestato, quello di Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Orientalistiche, arriva dopo un "prova audio" che anticipa di qualche istante il lieto annuncio: «110 e lode e speriamo di vederci presto». L'applauso virtuale non sarà fragoroso come quello reale ma, di questi tempi, è pur sempre emozionante. 

VIDEO De Luca agli studenti: "Feste di laurea? Veniamo con il lanciafiamme"

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi