Giovane morto in piscina a Milano, l'amico: «L'ho sentito ieri sera, doveva uscire con la ragazza»

EMBED
"L’ho sentito ieri sera, doveva uscire con la ragazza". Queste le parole di un amico del giovane 28enne di Rozzano trovato senza vita nella piscina pubblica di Via Sant’Abbondio, a Milano. L’allarme è scattato alle 3:20 del mattino dopo che la polizia ha ricevuto una telefonata anonima. Gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

di Mimmo Ferretti