Milano, trecentomila al Gay Pride tra carri, musica, colori e striscioni pro Carola

EMBED
Hanno partecipato in 300mila al Gay Pride di Milano, partito alle 14 da piazza Duca d’Aosta. Carri, musica e colori a rivendicare i diritti della comunità Lgbt+. Sono 300 mila, secondo gli organizzatori, i partecipanti al Milano Pride 2019 che sta sfilando da questo pomeriggio per le vie della città. Il corteo arcobaleno ha raggiunto piazza Oberdan, cuore del Village in Porta Venezia dove sono previsti interventi dal palco con rappresentanti del mondo dello spettacolo, l'assessore di Milano a Welfare Pierfrancesco Majorino; in serata il concerto di questa sera con Bianca Atzei, Levante e Baby K.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani