Arrestata la banda dei furti in villa, bottino da 2 milioni di euro

EMBED
Erano soltanto in 3 ma avevano accumulato 2 milioni di merce rubata attraverso 66 furti. Sono stati arrestai i membri di un gruppo criminale operante nel Nord-Est, tra Pordenone e Treviso, composto interamente da cittadini albanesi già pregiudicati. Come si vede dalle immagini diffuse dalle forze dell'ordine, gioielli e orologi venivano occultati nei borsoni, tra cavi e attrezzi da lavoro, o in barattoli di vernice vuoti. I ricavi illeciti venivano poi reinvestiti in Albania.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani