Furbetto del cartellino a Cosenza: vigile al centro commerciale nell'orario di lavoro

EMBED

Andava al centro commerciale o tornava a casa durante l'orario di lavoro. Scoperto dalle telecamere un funzionario della polizia locale di Corigliano Rossano (Cosenza). I Finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza hanno ricostruito nel corso di 30 giorni di osservazione tra luglio e agosto 2020 numerosi episodi di assenteismo, di illegittimo ed ingiustificato allontanamento dal luogo di lavoro e di falsa attestazione della presenza in servizio, per un totale di circa 30 ore di servizio, di fatto mai effettuate. Complici anche altri agenti che, in più occasioni, si sono prestati a timbrare il badge del superiore. (LaPresse)

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»