Forlì, finto talent scout adescava minori sui social e li violentava

EMBED
Arrestato, dalla polizia di Forlì, un 35enne accusato di violenza sessuale su due minori. L'uomo avrebbe contattato sui social e su whatsapp i due adolescenti, scambiando anche fotografie e video, e acquisendo informazioni personali su di loro. Si sarebbe offerto di aiutarli a risolvere i loro problemi con riti e poteri magici di cui sosteneva di essere dotato.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani