Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Foggia, botte e violenze sessuali su anziani in una Rsa: indagati 4 operatori

Video
EMBED

«La proprietà e la direzione della Stella Maris non hanno alcuna responsabilità e risultano danneggiate dalle condotte dei dipendenti, che saranno immediatamente sottoposti a sospensione cautelare». Lo ha detto all'ANSA Michele Vaira, legale rappresentante della Rsa di Manfredonia (Foggia). Stamani quattro operatori socio-sanitari sono stati arrestati e posti ai domiciliari dalla Polizia, con le accuse, a vario titolo, di maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti di alcuni degenti ultra 80enni della struttura.